Giornata senza tabacco

getImage.phpIl 31 maggio è la Giornata Mondiale senza Tabacco indetta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e organizzata dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Denunciare “le interferenze dell’industria del tabacco” per indebolire la Convenzione Quadro dell’OMS, è il tema scelto. La Convenzione, infatti, vincola i 170 Paesi (che vi hanno aderito con impegni precisi) a proteggere le persone dall’esposizione al fumo di tabacco, informarle dei rischi che corrono in termini di salute, aiutare coloro che vogliono smettere di fumare. Per questo rappresenta una tappa fondamentale per la difesa della salute pubblica.

Nei suoi oltre 90 anni di attività la LILT ha sempre focalizzato il suo impegno nella lotta al tabagismo con campagne di mobilitazione, sensibilizzazione e di corretta informazione sui danni alla salute provocati dal fumo.

(scarica opuscoli)